Una tastiera di seta_Marina Panait

UNA TASTIERA DI SETA_MARINA PANAIT
XVII Festival Pianistico di Spoleto
17-19 Maggio 2013
Chiostro San Nicolo, Spoleto (PG)

 

Il 17 Maggio si è inaugurata all’interno del Festival Pianistico di Spoleto la mostra “Una tastiera di seta” della stilista rumena-spoletina Marina Panait.

 

La performance-vernissage inaugurale ha colto a pieno lo spirito di questo XVII Festival Pianistico di Spoleto, ovvero un susseguirsi di eventi cuciti insieme da un unico filo: il pianoforte.
Donne, manichini e bambine in tutù  si muovono tra gli spazi del chiostro con ritmi e  configurazioni precise come a seguire una partitura. Non a caso la collezione presentata è interamente ispirata al pianoforte, tasti e succesioni si dispiegano in tessuti bianchi e neri, leggiadri e a volte scultorei.
Come a indicare un modo nuovo di guardare lo strumento del pianoforte, non più mezzo per esprimere l’arte ma anche oggetto ispiratore lui stesso per altre forme d’arte.

_MG_8843 copia

Lascia un Commento