La leggenda del Sole di Gaiya: Il Principe dell’Abisso

LA LEGGENDA DEL SOLE DI GAIYA. IL PRINCIPE DELL’ABISSO

Stefano Dicati

Prima edizione 2013

collana Nuove voci – Gruppo Albatros Il Filo

 

Sabato 21 dicembre 2013 ho avuto l’occasione di partecipare alla presentazione in anteprima del libro di Stefano Dicati “Il Principe dell’Abisso”, tenutasi a Roma, con la partecipazione dell’illustratrice Fabiana De Angelis.

“Il Principe dell’Abisso”, primo capitolo della saga “La Leggenda del sole di Gaiya”, opera prima del giovane scrittore e attore Stefano Dicati ci trasporta in un mondo fiabesco, dove la guerra è alle porte, pronta a stravolgere la vita dei diversi protagonisti.

Il giovane Sareek intraprende un viaggio volto alla ricerca della verità, in quest’avventura farà la conoscenza del cartomante Najil, appartenente all’antica stirpe dal sangue immortale, i Brisalfar, che annuncerà al ragazzo la previsione di un futuro per lui glorioso.

Dicati costruisce una narrazione ricca di metafore: religione e politica emergono in una visione parallela al mondo reale. Gli archetipi del genere fantasy sono rivoluzionati, resi più umani. L’autore esalta la fantasia, il sogno, la voglia di perdersi, immergersi nel fantastico. Una fantasia che tutti noi possediamo ma che per un motivo o per un altro abbiamo dimenticato di avere. Quest’opera è figlia dell’era dei videogames e del cinema digitale, che negli ultimi anni attraverso la computer grafica ha reinventato l’immaginario collettivo. Un presente che da una parte Dicati sembra abbracciare, ma allo stesso tempo se ne distacca, concentrandosi sulla ricerca di un culto, d’un mito perduto.

Stefano Dicati è l’autore della saga “La Leggenda del Sole di Gaiya”, è nato e vive a Roma. Ha frequentato il liceo scientifico, lavorato come attore presso diverse agenzie e come giornalista su blog e riviste di giochi, film e tecnologia. “Il Principe dell’Abisso” è la sua prima opera letteraria edita.

Fabiana De Angelis, l’autrice della copertina e delle illustrazioni del libro, dopo una precisa analisi delle caratteristiche fisiche e psicologiche dei personaggi è riuscita a sviluppare una fedele rappresentazione. Anche lei romana, ha seguito un corso di illustrazione e fumetto, attualmente laureanda in giurisprudenza, porta avanti la passione per il disegno e la criminologia.

Lascia un Commento