Systema Naturae di Alberto Zambelli

SYSTEMA NATURAE
Alberto Zambelli  |  Autumn/Winter 2014-2015
22 Febbraio  |  Palazzo Clerici  |  Sala Specchi
MILANO MODA DONNA

Sì, la moda è arte.
Nel cuore della vecchia Milano nella suggestiva location di Palazzo Clerici, splendida dimora patrizia edificata durante i primi decenni del Settecento, si è svolta lo scorso sabato 22 febbraio la presentazione della Collezione Autunno/Inverno 2014-15 dello stilista Alberto Zambelli.

Alberto Zambelli

.
Non lasciando presagire il fiabesco lusso degli interni esternamente il palazzo appare modesto, ma entrando nel cortile interno e attraversando i colonnati della corte d’onore si può salire lo scalone per il piano nobile e proprio da qui è possibile ammirare la maestosa Sala degli Specchi.
Questa è la sala in cui ha avuto luogo la sfilata della Collezione “Systema Naturae”, in cui lo stilista Alberto Zambelli diventa demiurgo di una femminilità eterea, esaltata dal sapiente e attento uso dei materiali e delle nuances: il rosso dei velluti cimati devorè, il giallo pastello e il color muschio della lana cashmere, i colori neutri del doppio faille e dell’alpaca-seta.

La Donna di Alberto Zambelli è una donna elegante, raffinata, ma anche mantide.
Proprio questa figura dal corpo seduttivo viene ricamata sui tessuti della Collezione a micro Swarovski, in filo, riportata in nappa tridimensionale e dipinta su satin organza.
Dalla Collezione traspare l’impronta della cultura orientale attraverso contaminazioni e linee sofisticate e pulite degli abiti, quasi come un ritorno all’eleganza delle dinastie più antiche.
Molte le collaborazioni di qualità come Swarovski e Paloma Barcelò.

Un défilé di altissimo livello, con una ricerca certosina dei materiali e una cura positivamente maniacale dei dettagli che promuove a pieni voti questo evento.

Alberto Zambelli vive e lavora fra Milano, Tokyo e Shanghai.
Nel 1986 consegue il Diploma presso l’Istituto Professionale per Stilisti di Moda Fortuny a Brescia e successivamente si di- ploma all’ Istituto Marangoni di Milano.
Dal 1994 al 1996 lavora come assistente alle collezioni maglieria per il gruppo ITTIERRE di Isernia.
Dopo rinomate collaborazioni con aziende italiane e internazionali nel 2007 vince il concorso Fashion Incubator indetto da Camera Nazionale della moda e fonda la sua Maison “Archivio Privato”.
Oltre alla propria collezione, Alberto Zambelli crea collezioni per il mercato giapponese e coreano, con focus su una donna dai tratti sofisticati ed eleganti contraddistinti da una grande ricerca di materiali, da una pulizia di linee e da un rigore sarto- riale. Nel 2013 il debutto della Capsule Collection Alberto Zambelli SS 2014.

Lascia un Commento