Palazzo Morelli fine art a Todi

PALAZZO MORELLI FINE ART
via del Duomo 23 | Todi

Palazzo Morelli è un palazzo nobiliare in prossimità del Duomo di Todi che dal 2007 anima le sue eleganti sale con esposizioni di giovanissimi artisti contemporanei, abbiamo avuto il piacere di visitarlo poco prima del vernissage della mostra “Il favoloso mondo di Teo” dell’artista Matteo Negri a cura di Roberta Semeraro.

 

 

Inaugurata nella primavera del 2007 la galleria si colloca nel piano nobiliare di un palazzo del 1600 appartenuto ai Conti Morelli (il loro stemma è visibile in molti affreschi del 1800 presenti nelle sale).
Dagli interni estremamente ricchi (rimaneggiati nel 1900) lo spazio prima di diventare galleria d’arte è stato per cinquant’anni un noto antiquario, la nascita della nuova realtà artistica più improntata al contemporaneo ha cercato attraverso un’efficace ristrutturazione delle sale di mantenere intatta la ricchezza degli affreschi ma di creare anche piani e angoli espositivi neutri.
Pannelli bianchi sono stati posizionati nella zona parietale in modo da dare agli artisti e curatori la possibilità di poter interagire in maniera libera sia con l’ambiente ricco e storicizzato sia con il bianco neutro delle pareti in base al percorso e al linguaggio che si vuole attuare.
La struttura quasi autonoma di bianco e luci rendono le sale affrescate estremamente contemporanee e adatte ad esposizioni di questo genere.
Nel caso della mostra in corso di Matteo Negri si fanno forti le sinergie e connessioni tra le sue sculture colorate e i colori e le geometrie degli affreschi nelle sale che le ospitano: il curatore e l’artista operano una vera e propria campionatura delle tonalità e forme già presenti per poi raccordarle e raccontarle con le opere esposte (l’esposizione sarà visitabile fino al 31 Gennaio 2014).

Lascia un Commento