Shop_les jeux d’amour

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 07/05/2013
18:30 - 20:30

Location
Spazio Ostrakon

Category(ies)


L’amore oggi si offre attraverso norme completamente nuove. A seguito della liberazione sessuale degli anni ’70, è diventato evidente come, nel mondo occidentale, fosse ormai impensabile di arginare ogni tipo di “rivoluzione” personale che riguardasse gli usi e costumi legati all’Erotismo e all’Amore in tutte le sue declinazioni possibili ed in-immaginabili. Successivamente, Internet ed i canali televisivi a pagamento hanno dato adito ad un fenomeno particolare, in cui il voyerismo è divenuto quasi un atteggiamento di massa e difficilmente condannabile poiché, dall’altro lato dello schermo, il desiderio di esibirsi, di mostrarsi ha raggiunto livelli estremi, non solo in ambiti di diffusione popolare come nel Grande Fratello, bensì espandendosi fino alla sfera del privato, dell’alcova. Ma quanto questo atteggiamento ha cambiato il nostro modo di pensare? E quanto ha influito sui rapporti uomo-donna? Noi pensiamo di poter dare il nostro contributo attraverso l’arte a questa nuova visione del mondo dell’Eros, come artisti e curatori di arte contemporanea, attraverso questa mostra-evento. Quello che la mostra Shop_les jeux d’amour si prefigge di sondare, non è un’analisi sociologica; il nostro “modest proposal” vuole assumere le forme di un contemporaneo racconto visivo, che sondi, attraverso le arti applicate, i rapporti e la discussione sui meccanismi dell’Eros, che regolano le nostre esistenze, non solo nell’intimo. Un racconto a volte ironico,

altre estremo, morbido o spigoloso, colorato e rumoroso o candido e silente, attraverso artisti – già conosciuti in ambito nazionale ed internazionale – che hanno affrontato nei loro lavori temi quali: il corpo, l’erotismo, la sensualità e l’amore. Al fine di creare un’indagine artistica su una panoramica, seppur parziale e mai prima sperimentato nellArte contemporanea , su un tema così attuale.

a cura di Alessia Locatelli

Catalogo in Galleria  – ingresso Gratuito

 

Lascia un Commento