S-Tre-S

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 11/10/2013 - 08/11/2013
00:00

Location
Patrizia Pepe

Category(ies)


La sede Patrizia Pepe ospita, ambienti, dove l’aspetto creativo rappresenta un fondamentale contributo.
In questo contesto il Brand, con il passare degli anni, ha rafforzato il legame con la cultura anche attraverso esposizioni d’arte contemporanea.
Da qualche stagione, si assiste sempre più spesso alla presentazione di eventi legati al design all’interno di spazi abitualmente destinati ad ospitare opere d’arte. In questa occasione, anche Patrizia Pepe propone tre art-designer che, pur operando in differenti ambiti, instaurano un rapporto dialettico.

S-TRE-S

Alessandrajane lavora con i tessuti; si esprime attraverso complessi e sofisticati interventi di drappeggio con stoffe, nastri, filati, spille… . Costruisce tagliando, decostruendo, riassemblando, trasformando.
Progetta e mostra, all’interno della hall, verso la parete alla sinistra dello scalone rosso, architetture per il corpo, sul corpo; abiti, dove la figura assume una eroica, extra-naturale dimensione.
Donatella Mei sceglie di ottenere, in questo luogo, col supporto di materiali variamente traslucidi, opalescenti, fluorescenti, un confronto con gli attributi di trasparenza, luce, leggerezza,colore.
Il progetto rimanda al disegno di natura: tavola botanica, entomologica, erbario; da forma a gioielli e lavori che si strutturano, articolano, come piccoli eden. La superficie della grande vetrata che riflette le opere, permette un dialogo col giardino.
Marta Sansoni presenta un percorso composto, disegnato, da oggetti lievi, controllati, trattenuti; candidi arredi in legno laccato, raccolti dentro una bassa pedana circolare. La natura di-mostrata ne suggerisce le forme. Piccoli animali, anch’essi bianchi, accentuano la derivazione da un naturale-ideale, come antidoto salvifico, dal presente-reale. Ronaldo Fiesoli

Lascia un Commento