PEGADAS PICTORICAS 2013

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 07/04/2013
Tutto il giorno

Location
SECHISLAND MICRO GALLERY

Category(ies)


 

volpicella

CARLO VOLPICELLA PEGADAS PICTORICAS

Corpo ed Anima, Ragione ed Istinto, Natura ed Infinito

L’arte è una necessità per l’essere umano, come il cibo, il sonno o come i sogni. L’uomo ha bisogno di andare al di là dei limiti che il corpo gli impone; egli sente di derivare dall’infinito ed è all’infinito che egli tende. Non accetta di derivare dal caso. Sente la necessità di dominare gli elementi, di imbrigliare il vento, di vincere le maree, di percorrere le terre emerse, alla costante ricerca di se stesso. Egli è animale atipico. Diversamente da qualsiasi altro essere animato il quale al di la del soddisfacimento dei propri bisogni primari è dedito alla contemplazione della natura egli è alla costante ricerca di qualcosa. Lo spirito di adattamento che gli ha permesso di affermarsi gli si ritorce contro: egli oramai confonde l’infinito con l’irraggiungibile. L’essere umano sente il bisogno di spiegare i fenomeni della natura, formula idee a partire da concetti astratti ed è proprio la capacità di astrazione che gli ha permesso e che gli permette di associare fenomeni non apparentemente collegati tra loro, garantendogli sopravvivenza. Tutte le teorie fisiche sono però provvisorie, sono solamente ipotesi e non potranno mai essere provate in valore assoluto; questo genera angoscia, paura per l’ignoto e per tutto ciò che sfugge alla comprensione ad al controllo. L’essere umano è però parte dell’Universo, è fatto della stessa materia dell’Universo e vive secondo le sue leggi. Egli è in grado di percepire l’armonia. In cuor suo sa che è l’unica strada e la sola chiave di lettura dell’Universo. L’armonia è amore. Se l’Universo tende alla disgregazione è l’armonia che vince la morte e le leggi del caos; è l’amore che vince la morte ed i limiti finiti del tempo e dello spazio.

La pittura, la scultura, la musica e l’arte in ogni sua forma sono armonia manifesta; l’arte riconduce l’essere umano in maniera subconscia ad una sorta di beatitudine ancestrale. L’arte si spinge al di la della mera meccanicità. L’uomo è in grado di imbrigliare le forze della natura, i suoi elementi, gli archetipi nei colori, nelle forme, nell’anima di un’opera d’arte. In questo l’artista è Maieuta, aiuta cioè l’osservatore a partorire il Se. E’ nell’arte che l’uomo ritrovando se stesso, torna in armonia con se stesso e con l’Universo. E’ con l’arte che corpo ed anima, natura ed infinito, ragione ed istinto tornano ad essere tutt’uno.

Dr Andrea Cuoci (Amico, Ammiratore, Neurochirurgo)

CARLO VOLPICELLA

PEGADAS PICTORICAS

7 -28 APRILE 2013

Rio Claro-Sao Joao

BRASILE

One thought on “PEGADAS PICTORICAS 2013

Lascia un Commento