“Fil rouge. Le lettere segrete di Yvette Mirabeau” di Alessandro Seri alla Galleria Marconi

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 29/11/2014
18:00 - 20:00

Location
Galleria Marconi

Category(ies)


Sabato 29 novembre alle 18 l’ultimo libro di Alessandro Seri pubblicato dalla maceratese Vydia editore, “Fil rouge. Le lettere segrete di Yvette Mirabeau” sarà presentato alla Galleria Marconi di Cupra Marittima. Alessandro Seri sarà in questa occasione presentato e introdotto da Massimo Consorti, direttore della rivista letteraria UT.

A fare gli onori di casa sarà Dario Ciferri, curatore di The day before my birth, mostra personale di Andreas Senoner che farà da cornice all’incontro e potrà essere visitata fino al 6 dicembre 2014.

Con “Fil rouge” Alessandro Seri si addentra nelle pieghe della storia e ricostruisce attraverso una lunga serie di lettere la vicenda dimenticata di una giovane nella Francia di fine Ottocento divisa tra convenzioni e moti libertari. Mentre Parigi diventa la capitale europea della cultura e si preparano i moti che condurranno alla Comune, Yvette Mirabeau conosce Arthur, e insieme a lui l’arte, l’amore, la politica: diventa adulta. A sette anni dall’ultima raccolta di poesia “Rampe per alianti”, Seri ritorna reinterpretando un genere classico, e tenendosi continuamente in bilico tra invenzione, mimesi storica e omissione: sceglie infatti di raccontare solo metà della vicenda, e dal punto di vista femminile.

http://www.vydia.it/fil-rouge/

L’evento è organizzato da Vydia Editore e Galleria Marconi, con il supporto di Marche Centro d’Arte, e la collaborazione dell’Avis di Cupra Marittima e dell’associazione Alta Fedeltà.

Un ringraziamento speciale alla Rivista UT

Vydia editore
via Piermanni 3
62010 Montecassiano (MC)

http://www.vydia.it/

info@vydia.it;
tel. +39 0733290938

Galleria Marconi di Franco Marconi
C.so Vittorio Emanuele, 70
63064 Cupra Marittima (AP)
tel 0735778703

e-mail galleriamarconi@vodafone.it
blog http://galleriamarconicupra.blogspot.com/
Facebook http://www.facebook.com/galleriamarconi
twitter https://twitter.com/GalleriaMarconi

Lascia un Commento