Doris Every Day

Sto caricando la mappa ....

Date/Time
Date(s) - 08/04/2014 - 20/04/2014
21:00 - 22:30

Location
Teatro Spazio Uno

Category(ies)


Doris Every Day

                                                                                                              di Laura Bucciarelli

regia di  Pietro Dattola

con Flavia Germana De Lipsis

ass. regia Alessandro Marrone

 Dall’ 8 al 20 aprile 2014, il Teatro Studio Uno di Roma, ospita lo spettacolo Doris Every Day, di Laura Bucciarelli.

 

L’obiettivo di Doris, inculcatole dalla madre, è raggiungere il modello di perfetta bellezza rappresentato da Barbie Superstar. A tal fine, Doris – il suo vero nome rimarrà ignoto – adotta tutte le tecniche, i rimedi e gli accorgimenti del caso. Si sottopone di fatto a una vera e propria tortura, dove i pilastri di un buon rapporto con se stesse sono tre: bei capelli, pelle luminosa, corpo tonico.
Tra i comandamenti: sorridi più che puoi. Non lasciare nulla di intentato. Ad ogni orario, il suo tacco.

Effettivamente, dopo un’intera giornata dedicata alla “cura” di sé, Doris riesce a risplendere, ma “come un cerino acceso, dura pochi secondi, ma ne vale la pena“, come sostiene orgogliosa la madre.

Così, quello  che prima era un brutto anatroccolo adesso può vantare schiere di ammiratori, tra cui il suo adorante Ken. Ma quei trattamenti-tortura stanno in realtà distruggendo il corpo di Doris, devastato dal botox, dalla fame e dai peeling chimici sfrenati. Così, se dall’esterno Doris non può che (deve!) apparire serena e sorridente, qualcosa si agita in lei, una voce messa a tacere ormai molto tempo fa e che riesce a manifestarsi solo nei sogni che, puntualmente, si trasformano in un incubo di inadeguatezza, sensi di colpa e disfacimento fisico.

Ogni giorno, al termine del suo percorso di purificazione, rifulge la fiamma della perfezione. Ma ogni giorno, pochi secondi dopo, intorno a lei non rimangono che ceneri. Da spazzare via, per ricominciare l’indomani.

Il testo è vincitore della IV edizione (2012) del Premio di drammaturgia DCQ-Giuliano Gennaio per “la scrittura curiosa, crudele, ironica, a tratti comica, sul mondo e sull’immaginario femminile, aperta all’invenzione fisica e vocale degli interpreti e capace di trasmettere – nonostante la deliberata assenza di storia e azione – una sana inquietudine; un concentrato di cattiveria che ha il sapore fresco e stimolante della verità, tradotto in una performance caustica e al tempo stesso briosa e originale“.
Queste le motivazioni dei giurati Ninni Bruschetta (attore, regista), Emanuele Cotumaccio (editor RAI), Pietro Dattola (autore, regista), Flavia Germana de Lipsis (attrice), Fabio Morìci (attore, autore), Laura Novelli (critico teatrale) e Francesco Randazzo (autore, regista).

Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca,  Roma
dall’ 8 al 20 aprile 2014 _ tutti i giorni ore 21.00 , domenica ore 18.00 (lunedi riposo)
Prenotazioni ed accrediti:
info@dovecomequando.net  _teatrostudiouno@gmail.com_  3201185789 ; 3283546847
Informazioni e foto su:
http://www.dovecomequando.net _  www.lacattivastrada.com
Biglietti: 10 euro intero ; 7 euro ridotto ; tessera gratuita
Dopo tutti gli spettacoli, verrà offerta una piccola degustazione di prodotti tipici aquilani.

Ufficio stampa: Artinconnessione _ 3382006735 _ artinconnessione@gmail.com

Lascia un Commento