Altaroma p/e 2013: Limited/Unlimited

Limited/Unlimited
XXI Century Red Carpet
Tempio di Adriano
Piazza di Pietra, Roma

27-28-29 Gennaio 2013

 

Ideata dal Presidente di Altaroma Silvia Venturini Fendi, la mostra “Limited/Unlimited” dell’edizione primavera-estate 2013 è tutta dedicata al tappeto più glamour del mondo: il RED CARPET! Sogno di ogni donna ma anche di ogni stilista.
E’ indiscusso, infatti, quanto tale tappeto sia ambito da tante ragazze ma anche da tutti i designers che sperano di poter vedere una celebrità ondeggiare sul tappeto rosso con una loro creazione.

 

Lo scorso 26 Gennaio si è aperta a Roma la XXI edizione di AltaRomAltamoda.
Le sfilate della fashion week capitolina hanno rinnovato anche quest’anno l’attenzione per l’haute couture e per la riscoperta delle botteghe e dell’artigiano che salvaguardano il “Made in Italy”.
Progetti nuovi, come Beskape tour, si sono uniti a quelli tradizionali e il mondo del design e dell’arte sembra ogni volta offrire nuove proposte e promuovere nuovi giovani talenti.

Limited/Unlimited

Limited/Unlimited

La sesta edizione del progetto “Limited/Unlimited” vede sfilare, idealmente sul red carpet, 36 tra i più importanti designers italiani: Armani, Elie Saab, Emilio Pucci, Ermanno Scervino, Fendi, Gucci, Roberto Capucci, Roberto Cavalli, Valentino, Versace, Vionnet. Abed Mahfouz, Albino, Angelos Bratis,, Aquilano.Rimondi, Buccellati, Cazzaniga, Delfina Delettrez, Fausto Puglisi,Francesco Scognamiglio, Galitzine by Sergio Zambon, Gattinoni, Hedy Martinelli, Lucia Odescalchi, Marco De Vincenzo, Maurizio Pecoraro, Nino Lettieri, Raffaella Curiel, Renato Balestra, Sarli Couture, Fabio Salini, Stella Jean, Sylvio Giardina, Tony Ward, Vhernier, VBH.

Modelli unici di artigianato che non possono essere replicati a livello industriale, ma pensati per una sola notte, sono esposti al Tempio di Adriano in un evocativo allestimento. Perchè se di red carpet stiamo parlando è impossibile non parlare anche di cinema, è per questo che l’esposizione ha ben chiaro cosa vuol dire raccontare un instante e una storia: buio, led, flash e applausi sembrano illustrarci il momento per cui nascono questi capolavori.
La regia è parte integrante dell’allestimento, ci indica la chiave di lettura giusta per visitare la mostra, perchè il Red Carpet è il momento couture per eccellenza dove le attrici e le dive interpretano gli abiti e i gioielli più belli del mondo, un lusso che prende forma dalle mani dei nostri migliori artigiani e designers.

Lascia un Commento